Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Esterichia coli’

Crescita anomala del becco in un canarino

Da alcuni anni ho l’abitudine di fare un esame veterinario preventivo a gennaio, prima dell’inizio delle cove.

Quest’anno ho avuto un certo ritardo dovuto a questioni più importanti ma all’inizio di febbraio ho prelevato campioni di feci e ho individuato due femmine per un tampone cloacale. Le femmine di solito le prendo a caso ma quest’anno ho pescato in uno dei gabbioni prelevando una delle femmine che come stato di salute apparente era perfettamente in linea con le altre del folto gruppo del mio allevamento. Poi, invece, ho prelevato l’unica femmina che da mesi era relegata da sola in una gabbia perchè non era mail al top della condizione pur non manifestanto chiari sintomi di malattia. Mi faceva pensare solo la continua crescita del becco che, da settembre a gennaio, è stato spuntato almeno quattro-cinque volte.

Gli esami hanno confermato le mie certezze e i miei dubbi.

Le feci si sono dimostrate ok:  nessun problema, allevamento sanissimo.

La prima femmina si è rivelata un campione di salute mentre la seconda, quella del becco che non smetteva di crescere, è risultata affetta da Stafilococcus spp. e Escherichia Coli.  Ora è sotto trattamento antibiotico e spero si rimetta in condizione.

La vicenda mi sembra un buon avvertimento per chi non fa mai esami veterinari. Anche se vi sembra tutto a posto è giusto intervenire prima che i problemi si facciano gravi.

Per quanto riguarda la particolarità del becco che cresceva è importante considerare che questo problema può avere origine da cause diversissime e quindi il mio caso specifico non deve portare a conclusioni affrettate.

Attenzione quindi alla salute dei vostri canarini. Un esame prima delle cove vi toglie ogni dubbio.

Annunci

Read Full Post »